Confermata dal Tribunale l'esclusione della UIL Scuola dalla contrattazione integrativa.

Con una nota a firma dei segretari generali, FLC CGIL, CISL Scuola, SNALS Confsal e ANIEF commentano il pronunciamento del Tribunale di Roma che, in attesa di pronunciarsi nel merito su alcune parti del ricorso presentato dalla UIL Scuola, per le quali dispone in via cautelare la sospensiva, ha rigettato la richiesta di ammissione ai tavoli di contrattazione integrativa. Di seguito il comunicato:

COMUNICATO

Confermata l’esclusione della UIL Scuola dalla contrattazione integrativa

Il pronunciamento del giudice del Tribunale di Roma, che si configura come provvedimento cautelare in attesa di un definitivo pronunciamento nel merito, è tuttavia molto chiaro nel respingere la richiesta della UIL Scuola di essere ammessa ai tavoli di contrattazione. Una richiesta che il giudice rigetta, definendola infondata: alla luce del quadro normativo vigente, scrive infatti nella sentenza, “non sussiste …. il diritto della Federazione ricorrente all’ammissione alla contrattazione collettiva integrativa”.

Resta invece in sospeso la questione riguardante gli altri istituti delle relazioni sindacali (informazione e confronto) per i quali il giudice ha deciso il rinvio della causa per la trattazione del merito. Al riguardo, il Giudice fissa al 5 giugno 2024 il termine entro cui le parti potranno far pervenire ulteriori note scritte, ai fini dell’assunzione delle decisioni definitive.

Flc CGIL, CISL Scuola, SNALS Confsal e ANIEF hanno dato mandato ai propri legali perché facciano pervenire al Giudice le loro osservazioni, riconfermando la piena competenza del CCNL a definire i soggetti titolari delle relazioni sindacali.

Al momento, dunque, l’unica certezza è la non ammissibilità alla contrattazione integrativa (nazionale, regionale o di istituto) di un’organizzazione che non abbia sottoscritto il CCNL, a conferma di quanto la stessa UIL Scuola sosteneva nel 2018, allorquando si costituì in giudizio contro un’altra organizzazione sindacale non firmataria del CCNL che aveva fatto ricorso al Giudice chiedendo di essere ammessa alla contrattazione integrativa. Alla luce di quel precedente, è difficile individuare una linea di coerenza con le posizioni sostenute nell’attuale ricorso, che appaiono diametralmente opposte.

Roma, 30 aprile 2024

FLC CGIL Gianna Fracassi

CISL SCUOLA Ivana Barbacci

SNALS CONFSAL Elvira Serafini

ANIEF Marcello Pacifico


24 Giu
Prorogata al 24 giugno la scadenza per le domande di aggiornamento o inclusione nelle GPS
28 Giu
ONLINE - dal 28 maggio al 28 giugno 2024 è possibile inviare la domanda per l’aggiornamento delle graduatorie di terza fascia ATA

corso ial

NoiCISL
Circuito Convenzioni Nazionali

dati iscritti modulo aggiorna
Iscritti CISL Scuola
Aggiornamento dati personali

corso ial

POLIZZE ASSICURATIVE GRATUITE

bonus 200euro

BONUS 200€

IN PRIMA PERSONA, AL PLURALE

Cisl Scuola Lucca
Viale G. Puccini, 1780 - 55100 Lucca LU
Tel. 0583-508811

LUCCA

Cisl Scuola Massa Carrara
Via del Patriota, 12 - 54100 Massa MS
Tel. 0585-41772

MASSA

Cisl Scuola Pistoia
Viale Matteotti 37 - 51100 Pistoia (PT)
Tel. 0573-97011

PISTOIA